Repertorio pucciniano: una masterclass con il Maestro Fabio Armiliato

Il tenore Fabio Armiliato sarà docente di una masterclass di canto sul repertorio pucciniano in programma all’istituto Vecchi-Tonelli di Modena il 17 ed il 18 gennaio 2018. I posti a disposizione per allievi esterni all’istituto Vecchi-Tonelli sono cinque.

Per partecipare occorre inviare il curriculum a mirella.rotolo@comune.modena.it entro l’8 gennaio 2018. Le candidature saranno valutate dal maestro Armiliato e gli allievi ammessi al corso saranno avvisati entro il 12 gennaio. Il costo di partecipazione alla masterclass è di 105 euro, comprensivi di assicurazione. Ai partecipanti sarà rilasciato un attestato.

Fabio Armiliato ha studiato al Conservatorio Niccolò Paganini di Genova, dove ha anche frequentato un corso di composizione. Vincitore del II Concorso Nazionale Tito Schipa di Lecce e del Concorso Internazionale Pavia Lirica, ha debuttato nel 1984 come Gabriele Adorno in Simon Boccanegra al Teatro Carlo Felice di Genova. Nel 1993 vi è stata la consacrazione internazionale con il debutto al Metropolitan Opera ne Il trovatore, seguito da Radames in Aida e Turiddu in Cavalleria rusticana.

Altri importanti debutti sono stati: al Teatro alla Scala nel 1994, al Teatro Colón di Buenos Aires e alla San Francisco Opera nel 1994,  all’Opéra National de Paris nel 1996, alla Wiener Staatsoper nel 1998. Nel 1999 ha debuttato all’Arena di Verona cantando Aida e Carmen.

Nel 2011 ha debuttato in Otello all’Opera Royal de Wallonie di Liége, ha recitato nel film di Woody Allen To Rome with Love, è stato insignito del “Premio Internazionale Tito Schipa” di Ostuni e proclamato cittadino onorario di Recanati nel nome di Beniamino Gigli.